Direttore



 
NATALIYA GONCHAK
Orchestra Sinfonica “Duchi d’Acquaviva”

Nata in Ucraina dell’Ovest nel 1976, inizia gli studi musicali a 7 anni e nel 1996 si diploma in pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso la Scuola Speciale di Musica per bambini dotati dell’Accademia Nazionale “M. Lysenko” di Kiev (Ucraina) Nel 2001 consegue il diploma “Magister d’Art” in pianoforte presso l’Accademia di Musica e Teatro di Bratislava. in Slovacchia svolge un’importante attività cameristica in duo con la violinista Martina Fajčáková, partecipando a numerosi festivals, tenendo concerti e collaborando con l’Orchestra di Musica da Camera dello Stato di Slovacchia e la Cappella Istropolitana.
Successivamente si perfeziona in pianoforte presso la Schola Cantorum di Parigi nella classe del M° Eugen Indjic (allievo di Artur Rubinstein).
Nel 2004 ottiene il Diploma di Primo Premio (Medaglia d’oro) in direzione d’orchestra al Conservatorio Nazionale di Rueil-Malmaison (Francia) e nel 2006, all’unanimità, il Diploma Superiore di Direzione d’Orchestra all’Ecole Normale de Musique de Paris nella classe del M° Dominique Rouits,. Nel 2008 si diploma in pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto Musicale Pareggiato di Teramo.
Dal 2001 al 2005 è stata pianista accompagnatore della Corale “Ostinato” di Croissy sur Seine (Parigi).
E’ stata assistente del Direttore principale dell’Opera di Massy (Parigi) per la stagione 2006/07, partecipando alla realizzazione di “Don Giovanni” di Mozart, “Boris Godunov” di Mussorgsky, “Lady Macbeth di Mtsensk” di Shostakovich.
Nel 2007 ha partecipato in qualità di assistente del Direttore principale alla produzione di “Boris Godunov” di Mussorgsky con l’Orchestra dell’Opéra di Massy (Paris sud, Francia) e i cantanti di Helikon Opéra di Mosca (Russia) al Teatro Valli di Reggio Emilia.
Ha collaborato come direttore d’orchestra con solisti di fama internazionale quali il mezzosoprano Veronica Simeoni, i violinisti Marco Rogliano e Ida Bieler, i pianisti Pasquale Iannone, Eugen Indjic, Nina Tichman e Yevgeni Moguilevski, i violoncellisti Ivan Monighetti e Maria Kliegel, il flautista Angelo Persichilli, i clarinettisti Calogero Palermo e Patrick Messina, il fagottista Valentino Zucchiatti. Si esibisce regolarmente in varie formazioni di musica da camera.
Ha diretto diverse orchestre dell’Europa dell’est, quali l’Orchestra Sinfonica “Leopolis” di Lviv (Ucraina), l’Orchestra Sinfonica di Arad (Romania), l’Orchestra Sinfonica di Sliven e Sofia Festival Orchestra (Bulgaria) in tournées in varie regioni italiane.
Nel giugno 2009 è stata selezionata dal M° Jorma Panula per partecipare al suo Corso Internazionale di Direzione d’Orchestra con l’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano.
Dal dicembre 2009 al gennaio 2010 ha tenuto il Corso di formazione orchestrale dell’Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile “F. Fenaroli” di Lanciano, realizzando una serie di concerti.
Ha diretto, inoltre, l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara, l’Orchestra da Camera “Benedetto Marcello” di Teramo, l’Orchestra da Camera “Praeludium Ensemble” di Latina, ecc.
Dal 2002 è consulente artistico dell’Associazione “Amici della Musica 2000” e del Festival Internazionale “Duchi d’Acquaviva” di Atri (Te).
Nell’estate 2008 nell’ambito del Festival suddetto crea l’Orchestra Sinfonica “Duchi d’Acquaviva” della quale è direttore.
Nell’aprile 2016 è finalista della selezione dei direttori-donne dell’Hart Institute of Women Conductors dell’Opera di Dallas (USA).


 
 
 

Conductor



 
NATALIYA GONCHAK
Symphony Orchestra “Duchi d’Acquaviva”

Born in West Ukraine in 1976, she began her musical studies at 7 years of age. She studied in the Special School of Music in Kiev, and from 1996 to 2001 she attended superior studies in Bratislava at the Music and Theatre Academy, where she obtained the “Magister d’Art” Diploma in piano. In Slovakia she has participated in numerous festivals, holding concerts and collaborating as soloist with the Slovakia Chamber Music Orchestra and the Cappella Istropolitana.
Subsequently, she attended refinement studies at the Schola Cantorum in Paris in Eugen Indjic’s class (student of Artur Rubinstein). At the same time, she studied orchestral conducting at the National Conservatoire in Rueil-Malmaison, obtaining the First Prize Diploma (Gold Medal) in May 2004. In June 2007 she obtained, unanimously, the Orchestral Conducting Superior Diploma at the Ecole Normale de Musique in Paris in Dominique Rouits’ class. In 2008 she graduated in piano with full honors at the Musical Institute of Teramo in Italy.
Since 2002 she collaborates with the International Festival “Duchi d’Acquaviva” of Atri (Te) as a pianist and conductor. She is artistic consultant of the Association “Amici della Musica 2000” di Atri (Te). She was assistant of the principal conductor of the Opera of Massy (Paris) for the 2006/07 season.
She has worked as conductor with internationally renowned soloists such as violinist Marco Rogliano and Ida Bieler, pianists Pasquale Iannone, Eugen Indjic and Yevgeni Moguilevski, cellists Ivan Monighetti and Maria Kliegel, flutist Angelo Persichilli, clarinetists Calogero Palermo and Patrick Messina, bassoonist Valentino Zucchiatti, etc. She regularly performs in duo with the pianist Algino Battistini.
She has conducted many orchestras such as the Symphony Orchestra “Leopolis” of Lviv (Ukraine), the Symphony Orchestra of Arad (Romania), the Symphony Orchestra of Sliven and the Sofia Festival Orchestra (Bulgaria), the Symphony Orchestra of the Conservatory of Pescara (Italy), the Orchestra “Benedetto Marcello” of Teramo (Italy), etc. In June 2009 she participated at the International Orchestral Conducting held by Jorma Panula with the Orchestra “I Pomeriggi Musicali” of Milan. In 2010 she conducted a series of concerts with the International Youth Symphony Orchestra “F. Fenaroli” of Lanciano. Since the summer of 2008 she conductes the Symphony Orchestra “Duchi d’Acquaviva” created by the Association “Amici della Musica 2000” in Atri (Te).
In April 2016 was finalist in the selection of women-conductors of the Hart Institute of Women Conductors – Opera Dallas (USA).